fbpx

I miopi,  specialmente quelli con gradazioni più elevate, sanno quanto sia difficile scegliere la montatura adatta per i propri occhiali. In passato, infatti, le lenti per miopia elevata, risultavano essere molto spesse al bordo, e questo dava non pochi problemi all’utilizzatore. Ad esempio, le lenti particolarmente “grosse” potevano anche uscire fuori dalla montatura o rendevano esteticamente sgradevole il viso, in quanto rimpicciolivano molto gli occhi, con il classico effetto a “fondo di bicchiere”.

Fortunatamente oggi sono stati messi a punto nuovi materiali plastici ad altissimo indice di refrazione, con i quali si possono costruire lenti ultra-sottili che oltre che essere infrangibili, e quindi più sicure per gli occhi, e dello stesso spessore delle lenti costruite in vetri al titanio o al lantanio, sono molto più leggere. Grazie a questi nuovi  materiali,  anche in caso di miopia di grado elevato è possibile scegliere montature discrete e alla moda. Di seguito alcuni suggerimenti sulle migliori montature occhiali miopia.

Montatura occhiali da vista miopia elevata

Iniziamo con il dire che l’occhiale si compone di 2 elementi principali:

  • la montatura, con funzione estetica e di supporto
  • le lenti, con funzione visiva, sono anche in grado di schermare gli occhi e di proteggerli dagli agenti esterni

Il mercato delle montature è in continuo rinnovamento e propone alla clientela una vasta gamma di modelli, che si differenziano per ampiezza, design e materiali utilizzati. È ovvio che alla base della scelta ci deve essere il tipo di miopia, che può essere lieve, media o elevata.

In caso di miopia di grado “lieve” è possibile optare per qualsiasi tipo di montatura, senza particolari limitazioni. Il livello “medio” richiede, invece, montature di dimensioni più compatte, anche se, grazie al progresso tecnologico che ci ha offerto le lenti più sottili, già citate in precedenza, è possibile puntare sulle particolari geometrie e sugli specifici indici di rifrazione per ampliare la gamma di opzioni disponibili

La miopia di tipo “grave”, oltre a montature di dimensioni ridotte, necessita anche di modelli di montatura occhiali miopia elevata adeguate alla distanza tra le pupille ed alla posizione degli occhi. Oltre le -6 diottrie il consiglio è quello di puntare:

  • per le donne, su lenti con calibri di 51-52
  • per gli uomini, su lenti con calibri di 53-54

Montatura occhiali forte miopia: i materiali e il design

Altro aspetto da tenere in considerazione quando si acquista un occhiale è quello relativo ai materiali utilizzati per la loro costruzione. I modelli realizzati in metallo risultano essere più sottili rispetto a quelli fabbricati in materiale plastico, quindi hanno maggiore difficoltà a nascondere l’elevato spessore delle lenti.

Le montature occhiali per miopia elevata, infatti, sono realizzate solitamente in plastica e si caratterizzano per un design marcato, con asta larga e bordi abbastanza spessi. Questo consente di celare in modo semplice le diottrie, in caso vi sia bisogno di porre rimedio alla miopia con una lente un po’ più spessa.

Il consiglio, in ogni caso, è quello di rivolgersi a professionisti del settore come quelli che compongono il team Lisi & Bartolomei, in grado di dare sempre al cliente il giusto consiglio in base alle sue specifiche esigenze visive. In questo modo si è certi di ottenere un occhiale di alta qualità, capace di garantire una visione perfetta e dotato di un piacevole e confortevole design.

Montature alla moda anche per miopie elevate

Richiedi un appuntamento

    Se vuoi puoi consultare la nostra informativa privacy (il link si aprirà in una nuova finestra)