fbpx
occhiali da vista per i bambini

Quando mettere gli occhiali ai bambini?

La risposta a questa domanda, che prima o poi viene in mente a tutti i genitori, dovrebbe ovviamente essere: appena ne hanno bisogno. Eppure, ricerche statistiche sembrano indicare che la grande maggioranza dei bambini avrebbero bisogno di lenti per la lettura o l’impegno da vicino, ma non le portano. Il problema per il papà e la mamma, quindi, è rendersi conto del fatto che il loro bimbo quando inizia a studiare o leggere, ha delle forti esigenze visive, e quindi ha bisogno di un paio di occhiali che gli facilitino l’apprendimento, anche se i bambini vedono bene da lontano.

Sintomi e controlli periodici

I bambini che hanno problemi spesso manifestano dei sintomi dei disturbi della vista, ai quali i genitori possono fare attenzione. Se il piccolo socchiude o strizza gli occhi spesso, o se li stropiccia, potrebbe voler dire che fa fatica a mettere a fuoco. Se si siede molto vicino al televisore, o si lamenta frequentemente di mal di testa, possono essere altri segni molto chiari, e non semplici capricci.

Oltre a questo, anche in assenza di sintomi evidenti, può essere una buona idea portare proprio figlio a dei controlli periodici, idealmente una volta all’anno, per individuare ed ovviare eventuali problemi sul nascere. Non bisogna dimenticare che la percezione del mondo che ci circonda passa in larghissima misura attraverso la vista. Non vederci bene in età evolutiva può influire negativamente sulle capacità cognitive e sulle abilità relazionali, nonché sull’umore del bambino. A volte i genitori si preoccupano perché il figlio “va male a scuola”, quando il problema è solo che non riesce a leggere da lontano!

occhiali da vista per bambini

L’optometrista cosa fa?

Una visita oculistica è sempre una possibilità, ma in prima battuta può bastare un semplice e veloce controllo dell’efficienza visiva, con l’aiuto, appunto, di un optometrista. Nei negozi Lisi & Bartolomei si trovano optometristi preparati e competenti che utilizzano apparecchiature innovative d’avanguardia. Possono verificare rapidamente se c’è un problema, e suggerire subito la soluzione specifica. Se c’è bisogno di un paio di occhiali da bimbo o di occhiali da vista da ragazzo, questi tecnici potranno consigliare i migliori occhiali da vista. Da non trascurare il fatto che questo controllo della vista è senza impegno.

Come scegliere gli occhiali da vista giusti?

Naturalmente è scontato che per la gradazione delle lenti, così come per la correzione di problemi specifici, la parola spetta agli esperti. Tuttavia un ruolo importante nella scelta degli occhiali è definito anche dallo stile di vita. Un bambino che gioca spesso con i dispositivi digitali, ad esempio, avrà bisogno di occhiali diversi rispetto ad un ragazzo che pratica tanto sport. Il personale competente ed attento dei negozi di ottica Lisi & Bartolomei potrà fornire dei preziosi consigli anche in merito alle tipologie, alla misura di occhiali da vista e su come scegliere la montatura di occhiali da bambini. In linea di massima, quando si tratta di occhiali da bimbo, sono preferibili degli occhiali leggeri, flessibili, e soprattutto resistenti agli urti e alle sollecitazioni. I bambini preferiscono montature di colori chiari ed allegri, oppure quasi trasparenti. Se si tratta di occhiali da vista da ragazzo, allora anche le mode del momento dovranno essere prese in considerazione. Certo, quando si tratta di come scegliere la montatura degli occhiali da vista, questa non deve scontentare chi li porterà. Tuttavia, i consigli di una persona competente potranno sempre essere di grande aiuto.

Rientro a scuola

Per te uno sconto del 50%
su tutte le lenti junior

Controlla la tua vista

Lascia i tuoi dati. Ti richiamiamo noi
per concordate insieme l'appuntamento.

Grazie. Ti chiameremo il prima possibile.